Christopher Lee

Christopher-Lee

Non s’è mai vergognato di essere uno straordinario “villain”. Questo faceva di lui un signor attore a tutti gli effetti. Sapeva chi era, sapeva come poteva esprimere al meglio se stesso sullo schermo e ha saputo con eleganza concedersi ruoli da “buono” senza risultare stucchevole e falso.
La sua presenza e la sua recitazione erano ormai un segno distintivo assoluto, impossibile confondere le sue interpretazioni con altre.
Se si vuole prendere ad esempio la sua interpretazione più nota al pubblico mainstream, quella ne “Il signore degli anelli”, si comprende perfettamente la sua cifra stilistica e, soprattutto, il suo concedersi generosamente a un prodotto che avrebbe potuto marchiare la carriera di altri attori più giovani e meno navigati e che per lui ha rappresentato invece l’ennesima conferma di una bravura al di sopra della media e ha consolidato definitivamente una carriera straordinaria.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: