Women’s prison: il progetto di Tomer Ifrah sul carcere femminile

Alcune nascondono il viso con le mani, le gambe o semplicemente dando le spalle al fotografo. Altre invece osservano l’obiettivo, quasi volessero sfidarlo.
Sono le detenute di un carcere femminile immortalate dal fotografo Tomer Ifrah per il progetto Women’s prison. Le donne vengono fotografate in tutta la loro femminilità all’interno di un contesto estremamente difficile come è, notoriamente, quello della prigionia. Tra sbarre in ferro e cancelli di filo spinato c’è chi prega, chi aspetta un bimbo, chi spera o, più banalmente, chi fuma leggendo le pagine di un libro.

Tomer Ifrah | sito web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: