Il mondo goloso di Christopher Boffoli

Qualcuno deve essere rimasto incredibilmente sconcertato dai miei ultimi post, perché ho perso un follower nel giro di ventiquattr’ore.

Stupidaggini a parte, ho trovato un geniale fotografo le cui immagini circolano in rete da mesi che sa fondere in maniera ironica e allegra cibo e fotografia. I suoi scatti immaginano un micromondo popolato da signore intente a spolverare briciole di torte al cioccolato, omini intenti a scavare fosse nella crema degli Oreo, altri che navigano nel latte e altri ancora che vivono in coni per il gelato in croccante cialda. Languorino, eh? Si tratta del mondo parallelo e fantasioso creato dal fotografo americano Christopher Boffoli, che svolge la professione con base a Seattle. La serie Big appetites ha richiesto un lavoro meticoloso: tutte le piccole figure che popolano frutta, ortaggi, dolci e altro cibo sono state dipinte a mano e / o modificate dal fotografo per adattarsi a specifiche esigenze. L’osservazione dei cibi è alla base di queste fotografie, assieme a una grossa dose di fantasia.

Arrangiare i personaggi e le location alimentari ha richiesto un po’ di pazienza da parte di Toffoli: le statuine di omini e oggetti, difatti, sono spesso state inserite su taluni cibi grazie a degli stuzzicadenti, per permettere loro di rimanere ben salde.

Dopo aver visionato tutte queste foto, sono certa avrete una certa fame, o una certa voglia di vivere in un mondo popolato di barrette al cioccolato versione extralarge!

Christopher Boffoli | web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: