Tim Burton, Moma, disegni e omaggi

Nell’ultimo post non ho espresso esattamente solo elogi per il nostro, quindi ho pensato che fosse giusto, tanto per riequilibrare un poco le cose, dedicare un post a qualcosa in cui Burton eccelle sempre e comunque: l’illustrazione e la creazione di creature inquietanti e beffardamente goffe con la plastilina. Ho quindi rintracciato diversi lavori esposti al MOMA ma anche non, integrando la loro presenza con quella di alcune immagini che ritraggono Burton assieme ad alcune sue creature in carne di plastilina e ossa in fil di ferro. Su tutti i miei lavori preferiti sono quelli tratteggiati in bianco e nero, davvero affascinanti.

Per chi ama Tim Burton e vuole soffrire un po’: il MOMA realizzò, in occasione della mostra su Tim Burton, quest agendina con autografo in rilievo del regista:
6a00e009806a86883301287726d47d970c-pi burton490def burton490

Fonte

(dando un occhio sulla striscetta rossa in copertina nell’agenda, mi rendo conto di aver visto ben più di qualche film di Tim Burton. Avevo rimosso Batman.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: