Ricetta: Muffin al doppio cioccolato e frutta secca

mufffinnn.jpg

Quanto è buono un muffin? Come è bello svegliarsi al mattino e trovarsene uno bello morbido e  tiepido accanto alla tazza del caffé o del thé fumanti mentre fuori magari piove o c’è la foschia?
La cosa buona è che sono dolcetti tanto buoni quanto veloci da cucinare e le possibilità di amalgamare all’impasto ingredienti di diverso tipo li rende perfetti per piccole sperimentazioni dolciarie.
La ricetta per i muffin che vi propongo oggi appartiene alla categoria delle piccole sperimentazioni e il risultato mi ha davvero stupita. Contiene anche della frutta secca candita, ma vi assicuro che la sua presenza è difficilmente intuibile, così potrete offrire il dolcetto anche a chi proprio non la sopporta senza che ci faccia granché caso.

Ingredienti
300 gr di farina
300 gr di zucchero
6 gr di lievito
150 gr di burro
180 ml di latte fresco intero
4 uova medie
un pizzico di sale
50 gr di cioccolato fondente (o anche 100, dipende da quanto ne volete nell’impasto)
100 gr di cioccolato bianco
100 gr di mix di frutta secca (anacardi, mandorle, uva sultanina, mango, banane nel mio caso)

Preriscaldate il forno a 180°, imburrate e infarinate dei pirottini usa e getta per muffin. Con il mixer, montate il burro ammorbidito con lo zucchero e quando il composto risulterà chiaro e cremoso, unite una alla volta le uova mescolando bene dopo ogni aggiunta.
In un recipiente setacciate tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale) quindi incorporateli al composto di uova e burro alternandoli con il latte a temperatura ambiente.
Aggiungete i due tipi di cioccolato e la frutta secca, amalgamate l’impasto quanto basta a renderlo omogeneo, quindi versatelo a piccole dosi nei pirottini imburrati e infarinati. Infornate per 25 – 3o minuti fino a che i muffin non risulteranno  leggermente dorati in superficie, quindi poneteli a raffreddare in una gratella.

Consigli
Una volta raffreddati, è meglio tagliare i pirottini per estrarre i muffin, perché sono molto morbidi e il rischio è che si rompano durante l’estrazione se non si procede in questo modo.
Quando mixate i due cioccolati e la frutta secca, prima di procedere infarinateli leggermente così non si depositeranno sul fondo dei dolcetti.
Non metto il bicarbonato che qualche volta si usa per questi dolci ed ho omesso la vanillina perché a mio avviso non si sposa bene con questo mix in cui il suo aroma rischia di sovrastare quello della frutta secca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: