Tea Buddy, ovvero idee geniali a cui potevamo pensare prima

tumblr_mhk294vnZk1r2xt2oo1_500Insomma, le cose stanno così: c’è gente in fissa con il caffé tre volte al giorno “la mattina senza caffé non parto”, gente in fissa con l’accoppiata caffé+sigarette e gente come me. Fissata con il thé a ogni ora, in ogni stagione ed in ogni modo: non è sesso ma poco ci manca. Il caffé l’ho provato quatttro-cinque volte ma mi fa schifo.
La mattina no, non lo bevo mai, bevo solo acqua. Lo bevo la sera o il pomeriggio se non sono in Accademia, cercando quindi di evitare quello disgustoso delle macchinette, una poltiglia tuttazucchero che del thé non ha nemmeno l’aroma.
Mi piace quello nero, ma alla fine mi vanno bene tutte le tipologie: nero, verde, bianco, ai frutti rossi, pesca, limone etc etc etc… Lipton sopra tutti, Twinings no perché non sa di nulla e non è vero thé inglese, ne sono sicura. Infré fa schifo, meglio una tisana.
Il fatto è che per me non è solo una moda “che fa intellettuale” bere il thé: è proprio buono, ancora di più se ci metti un po’ di miele appena è bollente o qualche goccia di limone. Ma a noi bevitori di thé poca gente di pensa, ai nostri problemi da bevitori incalliti: la bustina se non stai attento si riempie di bolle e non infonde bene il thé, la targhetta finisce dentro il thé e tocca ripescarla con funamboliche manovre di cucchiaio, la bustina va strizzata bene ma spesso si rompe… Insomma, roba seria(?)! Vabbé, c’è sempre qualcuno che pensa ai piccoli problemi della vita e crea qualcosa di apparentemente inutile che si rivela utile: uno di quegli oggetti che butti in un cassetto in cucina pensando sia stato frutto di un acquisto impulsivo ma che si rivela scelta furba in momenti topici: ecco, Tea bag Buddy è questo.
Lo trovi su Amazon in verde-rosa-bianco per 8 dollari e rotti, è in silicone e agisce su svariati fronti: strizza la bustina, protegge il thé dal raffreddamento durante l’infusione, ferma il filo dell’etichetta e contiene la bustina spiegazzata e il cucchiaio mentre ti gusti la meritata bevanda.
Lo produce Primula, e sul sito costa pure meno ed il sito offre altre soluzioni per gli amanti del thé.
Ok, forse quasi dieci euro per un robino che dai cinesi costa un euro fa brutto, ma almeno non avrete spiacevoli sorprese (tipo stampi in silicone di qualità bassissima che si bruciano in forno rovinandovi l’omino di zenzero… Esperienza personale traumatica) e il vostro amico siliconico rimarrà sempre bello pulito ed igienico, a differenza di contenitori in plastica-vetro-ceramica.
TEA BAG BUDDY[fonte]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: