L’installazione Schalechet al Jüdisches Museum di Berlino

museo ebraico

15416426-museo-ebraico-dettaglio-degli-interni-shalechet-foglie-cadute-in-una-sezione-del-vuoto-berlino-germa

Diecimila volti in acciaio punzonato da calpestare accompagnati solo dal rumore prodotto dal loro scontrarsi l’uno contro l’altro: si tratta di Schalechet, l’installazione presente al Museo ebraico di Berlino. Il museo, il più grande in Europa dedicato al popolo ebraico, si caratterizza per il percorso costrittivo e soffocante e per una struttura architettonica caratterizzata da diversi livelli di volumi tagliato qua e là da una serie di finestre progettate come enormi ferite a ricordo del dramma vissuto dal popolo ebraico durante la persecuzione nazista.
Inaugurato nel 2001, si trova in  Lindenstraße 9-14
Sito web

foto: google

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: