Ricetta: crostata di more alla crema frangipane

La premessa a questo dolce è che ho sbagliato procedimento ma è venuto buonissimo lo stesso. Ho dimenticato di effettuare la doppia cottura (prima la crosta, poi l’impasto), ma questo dettaglio non ha modificato per nulla il risultato. Quindi fate voi, cuocetela anche senza seguire il passaggio che qui indico, tanto viene buona in ogni caso.

CIMG0661

Ingredienti:
Per la base

225 gr di farina bianca
50 gr di zucchero a velo
125 gr di burro freddo
1 tuorlo grosso
1 pizzico di sale

Per la crema

100 gr di zucchero semolato
80 gr di burro a cubetti (meglio se a temperatura ambiente)
50 gr di farina bianca
150 gr di farina di mandorle (o 150 gr di mandorle tritate finissime assieme a un cucchiaino di zucchero)
2 uova grosse
1 bustina di vanillina
125 gr di more fresche
zucchero a velo per spolverizzare

Preriscaldate il forno a 170°. Preparate la base mettendo nel mixer la farina con lo zucchero a velo, il burro freddo a pezzetti e azionandolo a velocità media fino ad ottenere un composto sbricioloso. Aggiungete quindi il tuorlo e lavorate ancora il composto fino ad ottenere una pasta dura, aggiungete acqua ghiacciata a sufficienza ad ottenere un composto liscio. Togliete dal mixer e terminate  velocemente la lavorazione a mano se nel mixer non viene un composto omogeneo. Mettete la pasta nel frigorifero per 30 minuti avvolta nella pellicola trasparente.
Imburrate una teglia per crostata dal diametro di circa 24 cm, quindi stendete la pasta frolla per uno spessore di circa 3 mm sulla spianatoia aiutandovi con della farina e rivestite lo stampo. Rimettete in frigorifero per 30 minuti quindi cuocetela nel forno preriscaldato a 170° per 25 minuti coprendola con carta da forno piena di fagioli secchi. Lasciate il forno acceso a 170°.
Togliete i fagioli e lasciate raffreddare il guscio mentre preparate il ripieno. Mescolate lo zucchero, il burro, la farina bianca e quella di mandorle, le uova e la vaniglia nel robot da cucina a velocità media fino ad ottenere una crema densa: versatela nel guscio e distribuitela uniformemente, ricoprendola poi con le more.
Infornate per 40 minuti a 170°, sfornate e lasciate raffreddare servendola ricoperta con un po’ di zucchero a velo.

CIMG0662CIMG0668 CIMG0671

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: