Food: sweet treats

Amo davvero molto i dolci. Meglio, li adoro. Prediligo torte al burro, cheesecakes e cupcakes, tartine alla frutta e piccoli bigné ripieni, ma in realtà qualsiasi scusa è buona per me per concedermi un dolce.
Ho pensato, vista questa mia passione, di dedicare una sezione del blog a questo; rispetto alla mia piccola esperienza, in questa sezione consiglierò locali/negozi/luoghi in cui ci sono dolci buoni da mangiare ma anche da vedere.
Parto subito con tre consigli:
Rinaldini Pastry (Bologna-Rimini-Milano)
America Graffiti (Forlì-Romagna)
Titto(Bologna-Casalecchio di Reno-San Lazzaro di Savena)


Rinaldini

Si trova a Bologna, vicino alle due torri, praticamente dopo pochi metri dalle suddette ed è una pasticceria già presente a Rimini e approdata poi a Milano dopo l’apertura bolognese.
Offre qualsiasi sweet treat si possa immaginare, a partire dai macarons, che rimangono per ora il mio unico assaggio, visti i prezzi non proprio economici dei dolcetti ma sopratutto il tempo sempre scarso che mi rimane da passare a zonzo in quel di Bologna. Dei macarons avevo già parlato in un post precedente, ma vi ripropongo ugualmente alcune foto che avevo scattato:

Sono piuttosto buoni, hanno ripieni originali e non sono mollicci (segno che la glassa è di buona qualità). Nel negozio hanno in vendita anche biscotti, marmellate e degli stupendi cioccolatini decorati, oltre a una ricca selezione di altri dolciumi e attrezzi per pasticceria casalinga.
Il personale è tutto in rosa, così come la vetrina del negozio (che si nota subito passandoci di fronte) e sono davvero molto gentili e alla mano, ci si può sedere in saletta per mangiare i dolcetti e chiacchierare in santa pace. L’ambiente è sui toni del bianco e del rosa, piccolo ma davvero carino.
Il negozio di Rimini ha subito un restyling ultimamente e si mantiene sugli stessi colori, con la differenza di essere più grande e con una selezione a mio avviso più ampia.

America Graffiti

L’elenco di aperture di nuovi ristoranti America Graffiti è intenso, e quindi per tenervi aggiornati vi consiglio di seguire questa pagina, dal momento che sono già molti e non ne tengo il conto!
Cos’è America Graffiti? Per chi vive nella mia zona è naturale ormai preferirlo ad altre catene di fast-food che propongo cibi di plastica e dolci di gomma, quindi è blasonato: per chi non vive in Romagna o non ci viene con continuità, lo presento senza troppi giri. Si tratta di un ristorante sullo stile dei diner americani tutto in stile anni ’50-’60, un po’ alla Happy Days se volete e propone spesso anche eventi musicali sullo stile del ristorante con professionisti del settore.
Ricchissimo menù che varia anche a seconda del ristorante che preferite, con hamburger (anche vegani) e piatti tipici americani ma anche italiani e che si distingue nel reparto dolci per aver finalmente portato in Italia dei buoni donuts all’americana con glasse e salse di tutti i tipi!
Essendo oramai una frequentatrice assidua del ristorante (ma vi giuro che ancora non sono diventata una balena!) posso consigliarvi qualche dolce fra quelli che preferisco (mi spiace non avere molte foto, ahimé li si mangia sopratutto :D):

http://www.flickr.com/photos/usychan/

La meravigliosa regina incontrastata dell’apporto calorico: la Chocolate fabolous cake, tre strati di torta più tre strati di (abbondante) glassa al cioccolato. Buonissima, viene servita con panna e cioccolato fuso e resusciterebbe pure i morti.

I donuts sono tantissimi, aumentati esponenzialmente negli ultimi tempi, ed hanno ripieni e glasse di qualsiasi tipo: rosa con fragola, rosa con mirtillo, cioccolato con ripieno, senza ripieno, vaniglia, mou ecc… Vi straconsiglio il mou e la fragola, sono davvero i migliori assieme a quelli al cioccolato!

Infine la Oreo Cheesecake buona oltre ogni aspettativa e servita anch’essa con abbondante panna e cioccolato… Personalmente è il mio dolce preferito!

Titto (gelateria)
Sta per aprire la stagione a Bologna e si preannuncia un’aspettativa interessante per i golosi di gelato in quantità che non hanno mai avuto modo di sperimentare:

Vai, prendi, ti servi del gelato che ti piace di più e ci metti il topping che preferisci… Infine paghi a peso quel che hai scelto! Mi sembra un’idea carina e perlomeno diversa da quella che propongo altre gelaterie. Per quanto io abbia già le mie preferenze in merito di gelato (tra cui Nuovofiore a Riccione e qualche gelateria cervese), sono curiosissima di sperimentare questa nuova proposta, sopratutto perché Bologna sta diventando un po’ una mia seconda casa. Se siete curiosi di vedere il locale, ecco qualche foto che ho preso dalla loro pagina Facebook

Le sedute sono in stile praticello e il locale è allegro e vivace.. E tutti quei topping pronti fan venire voglia di sprofondarci la palettina dentro!

Quale locale dolcissimo vi ispira di più per i vostri sweet treats?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: