Vogue 3D

Arrivo sicuramente in ritardo rispetto ad altri blog che ne hanno parlato nelle ultime settimane,ma,complice lo studio e l’indecisione(ma anche la difficoltà dovuta al caricarsela in borsa),ho acquistato soltanto oggi il numero di Vogue di settembre,trovandomi di fronte alla gradita sorpresa della copertina(e di ben due servizi)realizzati in 3D.
L’immagine di copertina(soggetto:Miranda Kerr) è realizzata da Steven Meisel,così come le immagini del secondo servizio in 3D,mentre il primo servizio è opera di Tim Walker.
In un momento in cui la tecnologia 3D impazza e il desiderio di sperimentare questa tecnica non propriamente innovativa,ma di grande effetto,è grande,Vogue tiene il passo e ci propone un numero curioso e interessante,curato con il consueto stile sobrio e lineare della celebre rivista di moda.
La copertina con Miranda Kerr e gli occhialini per la visione 3D
Particolare degli occhialini 3D
Un’immagine dal servizio 3D
Un particolare di una fotografia in 3D:i colori rosso e blu si distinguono nei contorni del corpo della modella
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: